FIRENZE

15/08/2019

Come fare la valigia perfetta: 6 trucchi

Come fare la valigia perfetta: 6 trucchi


Partire per un viaggio è bellissimo, ma significa anche aver a che fare con i bagagli e le ansie che ci prendono ogni volta. Ecco come fare la valigia perfetta in 6 passi

Non c’è nulla di più bello che viaggiare, vedere posti nuovi e lontani, staccare la spina dalle routine quotidiana, dallo stress e dal lavoro. Ma quando si sta per partire per un viaggio si deve necessariamente fare una valigia, e se viaggi con compagnie low cost devi saperla organizzare bene per rientrare nei limiti di peso e misura.

Allora qual è il segreto su come fare una valigia perfetta senza stropicciare troppo i tuoi vestiti?

6 segreti per fare una valigia nel modo giusto

Se non riesci a fare stare tutto in una sola valigia senza far diventare il contenuto un cumulo di stracci stropicciati, allora è bene che tu segua queste semplici regole:

  1. Fai una lista di cose da portare

L’organizzazione è la prima cosa, ecco perché stilare una lista dettagliata su tutto ciò che pensi ti possa servire per il viaggio è fondamentale. In questo modo riuscirai a tenere tutto sotto controllo e riuscirai più facilmente a tenere la conta di quanti pantaloni, maglie o scarpe stai portando con te, e ti sarà più facile eliminare gli eccessi.

  1. Prova ad avere una panoramica di quello che devi inserire in valigia

Una volta che hai scelto tutto ciò che ti serve, è utile averlo tutto sotto agli occhi, una panoramica ti farà capire se stai portando troppo. Stendi tutto sul letto, dalla biancheria agli accessori, e con lista alla mano controlla che ci sia tutto e elimina ciò di cui puoi fare a meno.

  1. Le scarpe sul fondo

Una regola che vale per ogni valigia è quella di mettere le scarpe sempre sul fondo, preferibilmente ai lati. Per evitare che entrino in contatto con i vestiti, inseriscile nelle apposite dust bag, o in un semplice sacchetto di plastica.

  1. Arrotola i vestiti

Pare proprio che piegare gli abiti sia superato e supervalutato, molto meglio invece arrotolarli. È dimostrato infatti che arrotolare i vestiti è un metodo ben più ordinato, ottimo per guadagnare più spazio in valigia e che evita stropicciature.

  1. Riempi i buchi e organizza gli strati

Come abbiamo già detto, sul primo strato della valigia ci saranno le scarpe che, però, non riempiranno tutto lo spazio. Quindi è una buona idea riempire i buchi con qualcosa che non si stropicci facilmente, come l’intimo e i costumi. Una volta completato il primo strato, componi il secondo con i vestiti dai tessuti più pesanti, come i jeans e altri pantaloni. A questo punto, puoi anche cominciare un terzo strato con maglioni, golfini, maglie arrotolate e giubbotti. All’ultimo strato, invece, è bene mettere i tessuti più leggeri come le camicie, gli abitini spiegazzabili e i foulard di cotone leggero.

  1. Armati di organizer da valigia

Per una valigia ancora più ordinata, possono venirti in soccorso gli utilissimi organizer da valigia. Meglio usarne tanti di diverse misure per tappare ogni buco piuttosto che un beauty gigante che ti creerà solo problemi con lo spazio. Puoi usarli per riporci l’intimo per non gualcire i reggiseni o per riporre il make-up o, ancora, i liquidi che dovrai tirare fuori all’occorrenza ai controlli all’aeroporto.

ULTIME NEWS

Ingromarket Spa

Via Danubio, 6 50019
Osmannoro Sesto F.no (FI) - Italia


P.Iva 00759680481

Contatti

Tel: +39 055 315451

Fax: +39 055 308918



Aperture Straordinarie 2019